Monti ha salvato l’Italia: le reazioni della stampa internazionale alle dimissioni

Monti ha salvato l'Italia: le reazioni della stampa internazionaleLe prospettate dimissioni del Presidente del Consiglio italiano Mario Monti, hanno fatto il giro del mondo, e stanno ricevendo molti commenti tra i più grandi organi di stampa mondiali.

Stando in Italia, a volte il giudizio che si può esprimere su com’é andato un anno di Governo Monti, può essere offuscato dai Nostri sentimenti, mentre un giudizio ‘esterno’, come in questo caso, può aiutarci ad avere una visione più ampia di cosa stia avvenendo.

Ecco come hanno commentato alcuni giornali le dimissioni di Mario Monti:

  1. Der Spiegel: “la relativa calma sui mercati finanziari non significa affatto che la terza più grande economia della zona euro abbia superato la crisi del debito: l’Italia deve rispettare le sue riforme
  2. Wall Street Journal: la decisione di Monti, potrebbe aprire una fase difficile per l’Italia, con le elezioni che potrebbero avvenire a febbraio.
  3. Economic Times: dice che Mario Monti ha allontanato l’Italia dal precipizio economico in cui si trovava.
  4. Washington Post: Con Mario Monti al timone, l’Italia aveva riacquistato costantemente fiducia, dopo che si era impantanata nella crisi, ma ora si prospetta un’altro periodo di confusione politica.
  5. Economist: aveva già detto che il ritorno di Berlusconi é l’ultima cosa di cui l’Italia avrebbe bisogno.

 

 

Qui altre notizie economiche

Monti ha salvato l’Italia: le reazioni della stampa internazionale alle dimissioniultima modifica: 2012-12-10T08:42:00+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Monti ha salvato l’Italia: le reazioni della stampa internazionale alle dimissioni

  1. MA STATE SCHERZANDO???
    Grazie a questo verme sono rimasti senza lavoro 1/3 degli italiani, un macello di persone si sono suicidate e l’azienda dalla quale è partita la crisi è la Goldman Sachs per la quale LUI LAOVRAVA QUANDO LA CRISI E’ INIZIATA.
    Come se non bastasse IMU per tutti tranne che per la chiesa E PER LE BANCHE e lui che ha fatto? ha intestato tutti i suoi averi ad una banca. Gli piace vincere facile vero???
    Se me lo trovassi davanti lo ammazzerei a sto bastardo. E penso che farebbero anche il resto degli italiani.
    Truffatore infame dittatore che non è altro.

  2. Egregio Sig. trotta,
    Punto Primo: Mario Monti è stato “Vice President ” della Goldman Sachs, il termine V.P. nelle strutture societarie anglosassoni non ha lo stesso significato che avrebbe se tradotto in italiano. Infatti i V.C. sono tali perchè dipendono dal “President” che non ha funzioni operative, decisionali. queste sono appannaggio del consiglio di amministrazione e dai suoi directors. I V.P.sono, più semplicemente, dei consulenti per l’area economica a cui appartengono. La Golman Sachs deve averne centinaia ( il Gota delle scienze economico-fianziarie mondiale).
    Punto secondo: I sacrifici imposti agli Italiani sono stati necessari per rimediare lo sfacelo dei conti pubblici generato in due decenni da un Berlusconi che, come il Pifferaio Magico, ha illuso una maggioranza “relativa” degli elettori mentre pensava solamente ai fatti suoi (Mediast e processi), spalleggiato da una immeritata maggnoso esempio diioranza parlamentare di “nominati” a lui asserviti se non, a volte, da lui comprata.
    Punto terzo:Lei “sto bastardo” lo ammazzerebbe! Luminoso esempio di senso democratico, visto che oggi la stragrande maggioranza degli elettori non la pensano come lei.
    Punto quarto: Ma lei, Legge? e, cosa Legge? Paperino? Si compri qualche buon libro!

  3. Giuseppe Cammaroto, ma stai scherzando ?
    Ma che vuoi che ci interessi di cosa è o è stato presidente monti !
    Monti ha distrutto il ceto medio ed ha umiliato i poveri, invece di risanare il bilancio frenando le uscite pubbliche non ha fatto altro che mettere altri balzelli, aumentare benzina, mettere l’imu eccecc.
    Altro che ghigliottina si merita !
    Monti ha servito l’europa e le banche, affamando la sua nazione.
    E’ un traditore della patria.
    Ad oggi ha un 30% del gradimento del popolo italiano in rapida discesa,che sono quelli che stanno bene,
    si vede che il 70% compreso io e il sig. trotta leggiamo paperino,
    intanto le aziende chiudono o saltano all’estero, la gente è senza lavoro e affamata e i pensionati continuano ad inzuppare pane secco nel latte o vanno alla caritas.

    Si svegli cammaroto

  4. Mario Monti è un viscido servo delle banche, è un faccendiere messo li a recuperare quanti più soldi possibili da rendere ai creditori esteri. Lui ha dato il colpo di grazie all’Italia, spero davvero che nessuno vada a votare questo criminale, dovrebbe essere processato per alto tradimento, invece va in giro a farsi applaudire all’estero perché in Italia gli tireremmo la
    merda, come con il ‘pagliaccio fornero’.

  5. caro Cammaroto io non ho ancora sentito da nessuno spiegare dove Monti ha preso i soldi in principio del 2012 per salvare l’italia, dalle pensioni? ma a me pare che se devi andare in pensione tra un anno e ti fanno andare tra due l’INPS comincia a risparmiare tra un anno, non subito, poi se anche fosse allora vuol dire che ha preso i soldi dalle casse dell’INPS?, l’IMU ha cominciato a fare gettito a partire dalla prima rate che é stata a giugno 2012 non a Gennaio o Febbraio allora dove li ha presi i soldi? o é solo una palla che eravamo sull’orlo della bancarotta?, una palla per poter distruggere il sistema pensionistico a vantaggio delle assicurazioni private? (in un sito internet ho trovato che la Fornero ha collaborato in passato con varie assicurazioni pensionistiche private), Il parlamentare della lega Garavaglia in un articolo in internet ha detto che Mo0nti ci é stato imposto dalla troica (UE, BCE e FMI) altrimenti non ci avrebbero comperato i titoli di stato, allora? forse dovevava solo affamare gli italiani perché qualche grossa banca d’affari potesse succhiare per in piffero il risparmio degli italiani?, le proprietà (l’80% possiede la casa di abitazione)? il patrimonio immobiliare dello stato?

  6. Signor Cammaroto, ce lo confessi… Lei è Mario Monti. Oppure un banchiere o un cardinale. Magari Casini. O forse è solo un tedesco… Vada a vedersi diagrammi ed istogrammi di tutti gli indici economici fondamentali: Monti ha distrutto l’Italia. In quanto alla crisi colpa di Berlusconi: anche a Madrid c’era Berlusconi? Anche ad Atene, Dublino, Lisbona e persino Parigi c’era Berlusconi? L’Italia è cattiva perché ha accumulato il debito… solito mantra demenziale. Qualcuno prima o poi dovrà farvi capire che l’Italia, a differenza di tutti i suoi competitors continentali, con cui pure è stata testa a testa fino all’avvento di questa putrida moneta, non ha mai avuto un cavolo di risorsa, né materie prime né energia. Eppure è entrata nel G7 e poi nel G8, eppure ci ha fatto vivere una vita da ricchi, anche giocando sul debito. L’alternativa (migliore?): decenni di miseria. Avremmo vissuto ancora una bella vita se non avessimo fatto la colossale stupidata di metterci a parità di moneta con nazioni che strutturalmente ci sovrastano e che ci hanno facilmente e prevedibilmente massacrato. Davide sconfisse Golia con un tiro di fionda da lontano. Noi, Davide, abbiamo deciso di affrontare Golia in un ripostiglio…

  7. Vi do una notizia in anteprima, ancor prima che Scalfari ci faccia l’editoriale: il 21 dicembre il mondo non è finito perché Monti lo ha salvato in extremis proprio quando sembrava che la deriva dell’asse terrestre provocata dai bunga bunga di Berlusconi fosse irrecuperabile! Attenti però: se adesso non votate Monti, lui non devierà la traiettoria della cometa ISON col suo devastante sciame meteorico…

Lascia un commento