I grandi capitali italiani si sposteranno dalla Svizzera a Dubai

I grandi capitali italiani si sposteranno dalla Svizzera a DubaiBerlusconi ha pubblicizzato, grazie alla sua propostaschoc, quello che molti già conoscevano: un accordo tra Svizzera ed Italia con il quale si inizierà a tassare i redditi da patrimonio degli italiani che hanno soldi nelle banche svizzere.

Bene, ma mica tanto bene…

Se un imprenditore ha spostato i propri capitali all’estero lo ha fatto per non pagare le tasse, e cosa impedirà ai grandi capitali di spostarsi di nuovo dalle banche svizzere alle banche di… Dubai?

Nulla, ed è quello che ( sembra secondo autorevoli indiscrezioni) stiano facendo proprio in questi giorni, ecco perché

Ecco le tasse che non si pagano a Dubai:

  • Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) (Personal income tax)
  • Imposta sui rendimenti/redditi finanziari (o sulle plusvalenze) (Capital gain tax)
  • Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) (Value added tax)
  • Ritenute d’imposta (Withholding tax)
  • Imposta sul reddito delle persone giuridiche (IRES) (Corporate tax)

I grandi capitali italiani si sposteranno dalla Svizzera a Dubaiultima modifica: 2013-02-06T16:27:00+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “I grandi capitali italiani si sposteranno dalla Svizzera a Dubai

  1. E perchè non mettere tutti questi “galantuomini” in una bella lista nera, come persone non gradite, e arrestarli se rimettono piede in italia. Tanto questa “gente”, per una nazione, sono totalmente inutili?

    P.S.: ma se a Dubai non pagano niente, perchè dovrebbero prenderli?

  2. A Dubai saranno i benvenuti per un semplicissimo motivo: investiranno il loro denaro in immobili e imprese nell’emirato, favorendo la nascita di nuovi posti di lavoro e rafforzando ulteriormente l’economia locale. Mentre qui, fra tasse e balzelli vari, noi creperemo presto di fame.

Lascia un commento