Economia Italia Debito pubblico record 2 mila miliardi eccolo in immagini (video)

Economia Italia Debito pubblico reord 2 mila miliardi eccolo in immaginiIeri sono usciti i dati della Banca d’Italia del debito pubblico, che é arrivato ad un record: 2.000.000.000.000.000 di Euro.

La crisi che ormai si protrae dal 2008, é arrivata ad un punto significativo; un anno di governo Monti è riuscito infatti a diminuire lo spread ma per il resto i dati non sono migliorati, anzi sono peggiorati.

Monti lo aveva già detto: bisogna fare dei sacrifici che solo nel lungo periodo verranno ricompensati, e finora sembra aver mantenuto la propria parola.

Gli effetti dello spread si vedono solo a distanza di mesi, ma nel frattempio l’economia italiana é ad un punto di asfissia.

Leggendo i dati sotto si vede come le tasse aumentate, e il tasso di disoccupazione aumentato danno come risultato un impoverimento sostanziale del cittadino italiano.

Altri dati economia italiana periodo 2001-2012:

  1. PIL – 2,3%
  2. Consumi – 3,4%
  3. Pressione fiscale 53% ( dati confindustria)

Ormai la campagna elettorale é iniziata e saranno proprio questi dati con cui i vari partiti cercheranno di fare leva sugli elettori

economia italia governo monti

Sopra: l’economia in italia sotto il governo Monti. Come si vede, tutti i dati economici sono peggiorati a parte lo Spread.

Sopra: quant’é un triliardo di euro? Cioé quanti soldi sono mille miliardi?

Detta così sono una cifra che non dice nulla, spesso non ci si rende conto di che valore sia 1.000 MILIARDI ecco allora un bel video ( fatto per i dollari americani, ma che vale anche per gli euro) di quanti soldi sono mille miliardi di euro.

Sono un campo di caldio di soldi ammucchiati, impressionante, no ?

Altri articoli che Ti potrebbero interessare:

  1. Italia: 8° paese del mondo con il debito pubblico più grande
Economia Italia Debito pubblico record 2 mila miliardi eccolo in immagini (video)ultima modifica: 2012-12-15T08:39:00+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento