Investire in azioni 5.000 euro con il Coronavirus

Se hai  5.000 euro, acquista subito queste cinque migliori azioni

Numerose tendenze in crescita o emergenti sono state notevolmente accelerate dallo scoppio del coronavirus. Queste aziende saranno i maggiori vincitori.

Mentre il coronavirus COVID-19 corre in tutto il mondo e gli Stati Uniti oscillano sull’orlo della recessione, potrebbe essere allettante per gli investitori seppellire la testa nella sabbia e rinunciare a nuovi investimenti, chiedendosi se dovrebbero acquistare azioni in questo momento , in particolare da quando non abbiamo idea di quando arriverà il fondo e potrebbe esserci più dolore in serbo. Al momento della stesura di questo documento, ciascuno degli indici di mercato più ampi ha perso circa un terzo del proprio valore, senza fine in vista.Eppure, anche se la maggioranza delle azioni sta cadendo, alcune società operano da una posizione di forza. Ognuna delle raccomandazioni descritte di seguito sta battendo il mercato in questo momento e ha il potenziale per continuare a capitalizzare sulla situazione senza precedenti che sta accadendo nel mondo.

Leggi anche >>>Azioni da comprare con il coronavirus

Ecco quattro tendenze attuali che modellano il futuro e cinque titoli perfettamente posizionati per trarne vantaggio.

Migliori Azioni da Comprare: Trump e i Mercati Finanziari

Migliori Azioni da Comprare: Trump e i Mercati Finanziari

La lunga distanza è la cosa migliore per essere lì

C’erano una volta gli incontri di persona, da vicino e personali. Con il social che allontana l’ordine del giorno e le grandi riunioni scoraggiate (o addirittura assolutamente vietate), la videoconferenza sta finalmente vedendo il suo tempo al sole. Mentre le riunioni remote stavano già vedendo un uso maggiore, la pandemia globale ha notevolmente accelerato la loro adozione da parte di una crescente fascia di aziende e istituti scolastici. Con lavoratori e studenti costretti a rimanere a casa, le piattaforme di comunicazione e collaborazione video sono emerse come un’importante linfa vitale.

Zoom Video Communications ( ) è la migliore riproduzione pura in videoconferenza. La piattaforma è nota per il suo livello gratuito e la facilità d’uso, pur essendo lodata per la sua affidabilità. La società è stata in grado di ridimensionare rapidamente il numero di utenti per far fronte all’aumento della domanda che ha accompagnato una crescente forza lavoro remota causata dall’epidemia.

La piattaforma ha anche ottenuto molti convertiti offrendo i servizi di Zoom alle scuole gratuitamente durante l’epidemia. All’inizio di questo mese, la società di mobile intelligence Apptopia ha riferito che gli utenti attivi giornalieri globali di Zoom sono cresciuti del 67% dal 1 ° gennaio 2020 e il numero è sicuramente aumentato nelle settimane successive. Non fa male che la società abbia $ 855 milioni in contanti e titoli negoziabili e nessun debito a lungo termine.

Slack Technologies (  ) , una piattaforma che consente conversazioni e collaborazioni sul posto di lavoro in tempo reale, è anche venuta in soccorso della forza lavoro casalinga in rapida crescita, con un’ondata di nuovi utenti nelle ultime settimane. La capacità di inviare messaggi e condividere file con collaboratori remoti è diventata una necessità e Slack è stato citato come uno dei migliori.

In un deposito regolatorio della scorsa settimana, Slack ha affermato di aver aggiunto 7.000 nuovi clienti pagati in sole sei settimane, superando di gran lunga i 5.000 clienti aggiunti in ciascuno dei tre quarti e quattro quarti. La società ha anche $ 769 milioni in contanti e titoli negoziabili e nessun debito nel suo bilancio.

CONNOR JESSUP IN UNA SCENA DELLA SERIE ORIGINALE DI NETFLIX LOCKE & KEY . FONTE IMMAGINE: NETFLIX.

L’intrattenimento in streaming diventa un’importante via di fuga

Lo streaming video era già diventato parte della vita di tutti i giorni per molti spettatori, ma con i consumatori che si affrettavano a casa per cavalcare la pandemia, l’adozione è in aumento. Non solo i clienti esistenti si sintonizzano più spesso, ma un numero maggiore di partecipazioni si unisce ai ranghi dei visualizzatori di streaming.

Quando si tratta di intrattenimento in streaming, nessuna piattaforma può reggere il confronto con Netflix (  ) . La società ha chiuso il 2019 con oltre 167 milioni di abbonati, con l’aspettativa di aggiungere altri sette milioni nel primo trimestre. Mentre la società ha una quota di mercato significativa negli Stati Uniti, ci sono molte opportunità nei mercati internazionali. Prove aneddotiche suggeriscono che le sue previsioni potrebbero essere troppo prudenti, in quanto l’ UE ha chiesto a Netflix di limitare i tassi di streaming e diversi analisti hanno trovato prove di un aumento della domanda.

Non crederci sulla parola. Netflix è stato aggiornato da Baird lunedì per sovraperformare (acquistare) da neutrale (attesa), affermando che la società sarà uno dei vincitori preminenti di rimanere a casa mentre la pandemia si svolge. Gli analisti si aspettano anche che il taglio del cavo acceleri a causa della mancanza di sport in TV, dando loro ancora più motivo per passare allo streaming.

Netflix è la più rischiosa tra queste scelte, con $ 5 miliardi in contanti, ma un enorme debito di $ 15 miliardi a lungo termine. Tuttavia, con oltre 5 miliardi di dollari di entrate provenienti da abbonati esistenti ogni trimestre, il pioniere dello streaming dovrebbe andare bene.

 

FONTE IMMAGINE: GETTY IMAGES.

La tecnologia riporta le chiamate domestiche

Poiché il coronavirus è così altamente contagioso, è diventato sempre più importante impedire alle persone con la malattia di infettare gli altri. I Centers for Disease Control (CDC) stanno fortemente incoraggiando i medici a prendere misure per proteggere il personale medico. È qui che entra in gioco la telemedicina. I pazienti possono prenotare un appuntamento con il proprio operatore sanitario e incontrarsi a distanza tramite una piattaforma sanitaria virtuale.

Teladoc Health (  ) è emerso come un attore chiave nella lotta contro il coronavirus. La società ha annunciato che durante un periodo di una settimana all’inizio di questo mese, le sue visite mediche virtuali sono aumentate del 50% anno su anno e che la crescita stava aumentando. Mentre l’azienda registrava volumi di pazienti coerenti con i periodi di picco dell’influenza, la domanda è aumentata a metà settimana, con ben 15.000 visite al giorno e aumentando a 100.000 per l’intera settimana.

Assicuratori e pazienti stavano già adottando un numero maggiore di telehealth, ma la necessità di arginare la marea dell’epidemia ha accelerato una tendenza già importante.

La posizione finanziaria di Teladoc è un po ‘più rischiosa, con $ 517 milioni in contanti e $ 440 milioni in debito convertibile, ma la domanda impennata dovrebbe dare alla società un solido sostegno.

 

FONTE IMMAGINE: GETTY IMAGES.

L’e-commerce va dalla convenienza alla necessità

Amazon.com ( NASDAQ: AMZN ) aveva già convertito gran parte della popolazione americana e la società stava cominciando a farsi strada in tutto il mondo. Amazon stava anche iniziando a farsi strada nella consegna di generi alimentari online e vantava oltre 150 milioni di membri Prime in tutto il mondo.

Dallo scoppio del coronavirus, Amazon è diventata una conduttura importante delle forniture necessarie mentre i consumatori si accalcano nelle loro case per cavalcare la pandemia. La domanda era così forte che Amazon fu costretta a smettere di accettare consegne di articoli non essenziali nei suoi magazzini e sospendere temporaneamente il suo servizio Prime Pantry per concentrarsi sui beni di prima necessità e sulle forniture mediche. La società sta inoltre aggiungendo 100.000 nuovi addetti alla realizzazione e alla consegna per soddisfare la domanda senza pari.

Amazon ha un bilancio solido, con liquidità e titoli negoziabili di $ 55 miliardi e solo $ 23 miliardi di debito.

Alcuni potrebbero sostenere che la buona notizia per ciascuna di queste società sia già inserita nei rispettivi prezzi delle azioni – e ciò potrebbe essere vero in una certa misura, poiché ognuna di queste società ha notevolmente sovraperformato il mercato da quando i principali indici hanno iniziato a scendere a febbraio 19.

Detto questo, ognuna di queste tendenze stava già guadagnando terreno prima che la pandemia di coronavirus desse loro una spinta. Una volta che le persone sperimentano gli strumenti che facilitano il lavoro remoto, le gioie dello streaming video, la facilità della teleassistenza e la comodità del commercio elettronico, potrebbe non essere più possibile tornare indietro.

Netflix dovrebbe essere nella tua lista degli acquisti? È sul nostro …

I co-fondatori di Motley Fool Tom e David Gardner hanno trascorso più di un decennio a battere il mercato. In effetti, la newsletter che gestiscono, Motley Fool Stock Advisor , ha triplicato l’S & P! *

Investire in azioni 5.000 euro con il Coronavirusultima modifica: 2020-03-26T18:34:24+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento