Prezzi di Smartphone in Aumento a Natale con i Nuovi Dazi di Trump

La minaccia del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di aumentare le tariffe statunitensi sui beni cinesi se le due maggiori economie del mondo non riuscissero a raggiungere un accordo commerciale potrebbe aumentare il prezzo di telefoni cellulari, laptop e giocattoli a meno di due settimane prima di Natale.

Trump martedì ha detto che un accordo commerciale con la Cina era “vicino”, ma non ha fornito dettagli e ha avvertito che avrebbe aumentato le tariffe “sostanzialmente” sui beni cinesi senza un accordo.

Le azioni sono scese mercoledì in Asia e in Europa e inizialmente negli Stati Uniti mentre gli investitori digerivano i suoi commenti.

La minaccia di Trump era un riferimento alle tariffe precedentemente annunciate del 15% su circa 156 miliardi di dollari di beni di consumo fabbricati in Cina previsti per entrare in vigore il 15 dicembre, secondo numerosi esperti del commercio e una fonte vicina alla Casa Bianca. Conosciuta come la “4B” elenco dei prodotti qui tali tariffe sarebbero colpite console per videogiochi, monitor di computer, decorazioni natalizie e altri oggetti spesso dati come regali.

I consulenti della Casa Bianca hanno dichiarato che la scorsa settimana le tariffe del 15 dicembre verrebbero probabilmente evitate se si raggiungesse un accordo commerciale di “fase uno”. La minaccia di Trump e la reazione dei mercati dimostrano quanto siano instabili i colloqui commerciali tra Stati Uniti e Cina e quanto siano importanti per l’economia globale.

Guerra Commerciale USA CINA ultime novità

Guerra Commerciale USA CINA ultime novità

L’amministrazione Trump sperava di evitare le tariffe del 15 dicembre, se possibile, ha affermato William Reinsch, ex alto funzionario del commercio statunitense ed esperto di commercio presso il Center for Strategic and International Studies.

Più delle tariffe precedenti, queste ultime colpirebbero particolarmente i consumatori in un momento delicato, ha affermato. “Trump non vuole farlo proprio prima di Natale. L’ottica sarebbe terribile “, ha detto.
Mentre la maggior parte dei beni che gli americani compreranno prima del Natale erano stati spediti molto prima, l’imposizione delle tariffe potrebbe innescare alcuni “aumenti opportunistici dei prezzi” da parte dei rivenditori, ha aggiunto.

Reinsch e altri esperti hanno affermato che si aspettavano ancora che Washington e Pechino raggiungessero un accordo di “prima fase” prima di quel momento, ma i tempi sembravano meno sicuri.

“Siamo in una sorta di momento pericoloso perché entrambe le parti sentono di avere il sopravvento, ma non credo che i colloqui siano crollati”, ha detto Reinsch.

Trump potrebbe teoricamente aumentare le tariffe già imposte a $ 250 miliardi di beni cinesi, secondo gli assistenti del Congresso, ex funzionari statunitensi ed esperti del commercio. Non ci sono indicazioni che la Casa Bianca stia considerando in questo momento.

Trump aveva concordato in ottobre di saltare l’aumento di tali tariffe al 30% dal tasso del 25% attualmente in vigore. Ciò inciderebbe su beni che vanno dai componenti industriali e semiconduttori ai mobili e alle forniture per l’edilizia.

Una tariffa del 15% su circa $ 125 miliardi di beni entrati in vigore il 1 ° settembre, tra cui televisori a schermo piatto, dispositivi di memoria flash, altoparlanti intelligenti, cuffie Bluetooth, lenzuola, stampanti multifunzione e molti tipi di calzature, potrebbe anche essere aumentato, hanno detto gli esperti del commercio.

Le persone che hanno familiarità con le discussioni affermano che la Cina ha chiesto che queste tariffe del 1 settembre vengano completamente rimosse.

Scott McCandless, preside del PwC, ha dichiarato di essere ancora abbastanza ottimista sul fatto che le due parti raggiungano un accordo di “fase uno”, dato l’impatto positivo che avrebbe avuto sui collegi elettorali chiave come gli agricoltori prima delle elezioni presidenziali del 2020.

Non sono probabili più tariffe sui beni di consumo, ha detto. “I consumatori sono stati un punto luminoso nell’economia, quindi vorranno evitare qualsiasi impatto su questo”, ha detto.

ECONOMIA ITALIA  

Guerra commerciale novità

Azioni Apple e Futures Dow Jones Oggi

Black Friday: Auricolari Apple in Cima ai Desideri

Investimenti Più Redditizi: Azioni da Tenere per Decenni

Come il Fisco Sta Controllando i Conti Correnti degli Italiani

La Carta di Credito Mastercard sta cambiando politica

Come Costruire Casa Personalizzata: Guida Abitazione Personalizzata

Come andare in pensione in anticipo nel 2019

Investimenti sicuri e redditizi per il 2019 consigli

Riforma pensioni: aumento dell’età pensionabile per alcune categorie

Dove comprare oro fisico 

Niente Recessione il Mercato Azionario Potrebbe Crescere per 20 Anni

5 Azioni da Comprare in Questo Periodo

La Guerra Commerciale fa danni al Mercato Azionario

Modi Rapidi per Fare Soldi Investendo 1.000 Euro

Banche Italiane: Salvataggio Carige con 720 Milioni di Euro di BlackRock

Investire in Azioni Ferrari, ecco perchè

20 Tatuaggi e Loro Significato

Dove Trasferirsi Per Vivere Meglio per Lavoro o Pensione

Migliori Offerte Mutui Tasso Fisso Oggi

Pagamenti Digitali aiuteranno Notre Dame

Come Investire Risparmi Senza Rischi per Guadagnare

Prezzi di Smartphone in Aumento a Natale con i Nuovi Dazi di Trumpultima modifica: 2019-11-14T07:44:18+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento