Chi é il cinese che vuole comprare Telecom Italia

Chi é il cinese che vuole comprare Telecom ItaliaE’ l’uomo più ricco di Hong-KongLi Ka-Shing, ma anche il 10° uomo più ricco del mondo nonché l’uomo più ricco del sud-est asiatico.

A capo dell’holding Hutchison Whampoa nonché di Cheung Kong Holdings , vanta un impero finanziario pari a 26,5 miliardi di $ americani.

I riflettori su di lui si sono accesi pochi giorni fa anche dall’Economia Italiana, da quando cioè Telecom Italia ha rilasciato un annuncio ufficiale circa l’entrata di 3 in Telecom.

Ma conosciamo meglio questo miliardario cinese:

Li Ka-Shing ha 85 anni (è nato nel 1928), non ama vantare la sua ricchezza con gli sfarzi come molti suoi colleghi miliardari, vive infatti una vita piuttosto semplice e morigerata.

La famiglia è originaria della provincia cinese del Guadong, ma si spostò ad Hong-Kong nel 1940, e furono ospitati da uno zio ricco ma piuttosto arrogante, questo fattore segnò il giovane Li, il quale nella sua vita cercò di diventare indipendente economicamente, e ci riuscì…

Li Ka-Shing, iniziò a lavorare in fabbrica di plastiche a 15 anni, lavorava per 16 ore al giorno, nel 1950 riuscì ad aprire una piccola attività, sempre nel settore plastico, da lì i primi successi economici, che investì nel campo immobiliare, la sua piccola azienda, la Cheung Kong Industries divenne così grande che nel 1972 venne quotata nella Borsa di Hong-Kong

Da qui l’inizio della sua grande fortuna finanziaria, che ora spazia in diversi campi.

Li ha sempre cercato di immetere innovazione ed inventiva dentro le aziende cui ha posseduto o partecipato, con un particolare occhio verso i costi di produzione, per far diventare i propri prodotti competitivi.

Chi é il cinese che vuole comprare Telecom Italiaultima modifica: 2013-04-15T20:16:00+02:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento