Imu sui terreni: scadenza e aliquote

Ci risiamo: é di nuovo caos per le Nostre tasse, stavolta si tratta dell’IMU sui terreni agricoli.

Quest’anno è cambiata la tassa sui terreni, e la scadenza per pagarla,  é entro il 25 Gennaio 2015.

Dato però che il nuovo metodo era stato fatto in base all’altitudine del terremo,  molte associazioni di agricoltori avevano impugnato questa delibera, cercando di fermare e bloccare i pagamenti. Il TAR del Lazio ha invece deciso di non far prorogare il pagamento, che risulta iniquo ad una prima vista ma che comunque bisognerà pagare entro il 25 gennaio.

CHI deve pagare e chi non deve pagare, lo scoprirete leggendo questo schema qui sotto. L’aliquota é diversa per ogni Comune, a seconda della sua altezza media sul livello del mare e dovrete quindi richiederla al Comune dove è situato il terreno

  1. sopra i 600 metri di quota i terreni saranno completamente esenti da Imu
  2. dai 281 ai 600 metri di quota esenzione solo per i terreni posseduti e coltivati da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali
  3. sotto i 281 metri di quota nessuna esenzione

Questo sistema di tassazione che ha dell’incredibile – ha assicurato il Governo – varrà solo per il 2014, e per  l’anno fiscale 2015 , verrà cambiato.

Imu sui terreni: scadenza e aliquoteultima modifica: 2015-01-22T08:27:12+01:00da arrigosarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento